Installazione antenna tv

antenna tv digitale

L'installazione di un'antenna e' un'operazione di fai da te molto semplice, fattibile da tutte le persone con questa guida dettagliata.

Attrezzi da procurarsi: forbice da elettricista, nastro isolante, trapano, livella, punta da 10 o 12 mm., chiave regolabile (inglese), pinza, chiave 10, chiave 13, scaletto (alto fino all'altezza del palo) a cavalletto, matita, sonda tirafilo, punta 8 mm lunga 80 cm.

Materiale da comprare: Antenna tv digitale, staffe (se il montaggio e' sul cornicione), 4 tasselli diam. 10 o 12 mm., cavo tv, spinotti per antenna, ripartitori specifici per giunzioni.

Lavoro da svolgere: iniziamo con il montaggio dell'antenna tv digitale seguendo la guida che troviamo nel kit, proseguiamo con il montaggio del palo se va fissato al cornicione dobbiamo adoperare delle staffe apposite poggiandole sul muro la prima in maniera che tocchi sotto il cornicione del tetto e con la matita segnare i fori dei tasselli, la seconda staffa va fissata circa 60 cm piu' in basso dopo aver tracciato una linea retta con la livella. Parte successiva con il trapano pratichiamo i fori e fissiamo le staffe, se invece l'antenna da montare va sul tetto o sul terrazzo del vostro appartamento il palo gia esiste e quindi risparmiate tutto questo lavoro. Fissate l'antenna nella parte piu' alta del palo con l'apposito morsetto attaccato all'antenna ma non stringete completamente i bulloni perche bisogna ruotare l'antenna, in maniera che sia rivolta in direzione del ripetitore e se possibile bisogna valutare che non vi siano ostacoli tra la vostra antenna e il ripetitore. L'operazione che bisogna svolgere dopo e' del passaggio cavo da antenna a tv, se si tratta di un appartamento sicuramente vi e' gia predisposta apposita tubazione allora bisogna passare il cavo solo dall'ultima cassetta tv del vostro appartamento all'antenna con un'apposita sonda tirafilo. Se per pura casualita la vostra casa non sia predisposta di un impianto tv bisogna procedere nel modo tradizionale, iniziate a calare il filo in direzione della stanza piu' vicina al sottotetto , praticare un foro di diam. 8 mm. e all'interno dell'immobile procedere con canalina da esterno. Procedere nel collegare il cavo all'antenna, spellando di circa 3 cm con leggera pressione la guaina che ricopre la garza esterna e arrotolare la garza, in seguito spellare di circa 1 cm la guaina che ricopre il conduttore centrale ed inserirvi il connettore avvitandolo in senso orario e avvitarlo nell'apposito alloggiamento dell'antenna.Il passo successivo da compiere e' collegare l'altra estremita' del cavo se l'impianto e' predisposto di impianto d'antenna andiamo nell'ultima cassetta e inseriamo un ripartitore facendo attenzione a inserire il cavo che proviene diretto dall'antenna nel morsetto discesa ( con la freccia rivolta in basso) i restanti cavi agli altri morsetti indifferentemente, la spellatura del cavo deve essere guina che protegge la garga di massa di circa 2cm, guaina interna che protegge il conduttore centrale di circa 1 cm.Nell'impianto tradizionale il cavo va fissato direttamente al decoder o tv se quest'ultima ha il decoder incorporato. L'ultima operazione da compiere e' il puntamento dell'antenna in questo caso avete bisognio di un'altra persona che vi aiuti, salite sul tetto mentra l'altra persona si trova davanti alla tv e con il telecomando va nel menu installazione antenna intensita segnale cosi che vi avvisi al massimo raggiungimento di tale.
Appena avete trovato la massima intensita' del segnale non dimenticate di stringere per bene i bulloni all'estremita' dell'antenna.